Intervista al docente del Corso di WordPress per creare un sito web o Blog


 

A Novembre continua il percorso digitale promosso da C3click formazione. Conosciamo più da vicino Lorenzo Fassina Professore universitario e web designer free lance, docente del Corso serale di WordPress per creare un sito web o blog professionale promosso nel catalogo C3click Formazione.

Docente Corso WordPress

Lorenzo Fassina – Docente Corso WordPress

Ciao Lorenzo, qualche info su di te:

Sono Laureato al Politecnico di Milano, ho iniziato a lavorare per diverse agenzie tra cui Nurun (ora Razorfish) e Ogilvy. Da anni mi dedico alla formazione, attualmente detengo le cattedre di Photoshop e Web Design presso l’università NABA di Milano dove trasmetto la mia conoscenza ed esperienza a nuovi aspiranti grafici e programmatori web.

WordPress se ne parla tanto ed è ormai una parola di uso comune. Perché secondo te è così diffuso? Quali sono i vantaggi di utilizzare WordPress?

È il CMS (Content Management System) più versatile al momento sulla rete. Permette di creare diverse tipologie di sito che accontenta la stragrande maggioranza della clientela. Anche lato cliente è molto intuitivo e facile da utilizzare.

Quali sono le competenze per lavorare nella creazione prima e nella gestione poi di un sito in WordPress? Studi, esperienze…

Sia per la creazione che per la gestione di un sito su piattaforma WordPress non sono necessarie competenze particolari. Il programma è molto intuitivo e di facile utilizzo. Si può essere avvantaggiati se si hanno già delle conoscenze base di html e css, ma non sono requisiti fondamentali per iniziare.

Tu hai creato e gestisci diversi siti in WordPress, come ti approcci a questo strumento per creare un sito/ blog partendo da zero?

Si inizia cercando di capire la tipologia di sito che il cliente richiede (blog, vetrina, e-commerce…) e lo stile grafico e d’impaginazione più opportuno ai suoi scopi, non è solo una questione di estetica ma soprattutto di funzionalità considerando sempre che anche l’occhio vuole la sua parte. Da lì si cerca un tema che rispecchi il più fedelmente possibile le richieste del cliente e lo si va a perfezionare aggiungendo gli elementi che mancano e rivedendo la grafica dove necessario. Ci sono però molto spesso casi in cui il tema non rispecchia molto fedelmente l’idea che il cliente ha in mente, quindi bisogna intervenire sulla modifica del layout ed inserendo plug in idonei che rispecchiano le necessità dei suoi prodotti e servizi.

A breve iniziare il tuo Corso di WordPress per Creare un Sito Web o Blog, corso promosso nel catalogo C3click Formazione. Cosa porterai in aula e quali sono i tuoi obiettivi come formatore?

In aula porterò gli unici strumenti necessari per iniziare a lavorare su WordPress: un computer connesso ad internet, creatività e nozioni sul web. Il mio obiettivo è quello di rendere ciascun partecipante in grado di creare e gestire un sito in autonomia realizzato in WordPress, guardando gli strumenti e i plugin più utilizzati ed esempi che derivano dalla mia esperienza diretta con questo strumento.

Grazie Lorenzo, ci vediamo presto in aula al Corso di WordPress!

Disponibili ultimi 4 posti in aula. INVIA LA TUA CANDIDATURA Sarai contattato dall’Ufficio Didattica e Comunicazione per informazioni e modalità d’iscrizione.

Corso serale di WordPress

Corso serale di WordPress – partenza 17 Novembre

————-

Altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Conosciamo Maria Chiara, docente del corso di Photoshop per il web, grafica web per non grafici

docente photoshop per il web

Maria Chiara Banchini docente del corso Photoshop per il web

Federica Bianchi Social Media Manager e Docente Corso C3click Formazione

Federica Bianchi Social Media Manager e Docente C3click

Federica Bianchi Social Media Manager e Docente C3click

Intervista a Barbara Randazzo, titolare C3click e docente Corso Google Adwords

Barbara Randazzo, titolare C3click e docente tematiche relative al business online, strumenti di promozione e web marketing

Barbara Randazzo, titolare C3click e docente

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *